27 gen 2015

Diamond Fuji

Molto si potrebbe dire sulla vetta simbolo del Giappone: il Fujisan 富士山 è da sempre sinonimo di questa terra, soprattutto nel resto del mondo, tra persone che, come la maggior parte di chi sta leggendo questo articolo, lo può vedere e vivere solo attraverso foto, video e resoconti. Una montagna solitaria che si erge all'orizzonte, ammantata di neve per dieci mesi l'anno, mistica meta di pellegrinaggi e soggetto per dipinti e poesie.
Se tutto ciò non dovesse bastare per rendere protagonista indiscusso questo antico vulcano, aggiungiamo che il monte Fuji può essere anche più di questo.
Un avvenimento straordinario che lo riguarda, infatti, ha luogo quando la traiettoria del sole all'alba e al tramonto coincide perfettamente con la sommità orizzontale del monte. Da questo fortuito incontro, che ha luogo solamente due volte l'anno, ha luogo la definizione di Diamond Fuji (ダイアモンド富士).
Diamond Fuji, foto scattata ad Aprile 2014 by jamin96 on flickr

Il perchè di questo appellativo è presto detto: esso deriva dal particolare fenomeno ottico che coinvolge la montagna e il sole, il quale appare come una luminosissima gemma incastonata in cima ad essa. Fasci di luce partono tutti da uno stesso centro, e si espandono sul cielo dalle tinte fosche delle prime ore del mattino o delle ultime del giorno. Ovviamente, è necessario che l'ubicazione dell'osservatore del particolare fenomeno consenta di poter godere di una visuale completa, a 360 gradi, e possibilmente sopraelevata. Il Sunshine 60 (サンシャイン60 Sanshain rokujū) ad Ikebukuro, Tōkyō, è uno dei migliori candidati: il sessantesimo piano del palazzo, infatti, funge da perfetto osservatorio su 100 chilometri in tutte le direzioni e consente di poter osservare il Diamond Fuji alla perfezione. Ottimo punto di visuale è anche la ben nota Tōkyō Tower...cielo coperto permettendo.
Proprio in questi giorni (25-28 Gennaio 2015 circa) ha luogo il tutto, perciò se vi trovate nella capitale, il cielo è sereno e avete del tempo libero attorno all'ora del tramonto...vi consigliamo caldamente di approfittarne, e di godere in prima persona di un evento unico nel suo genere. La prossima occasione sarà, infatti, attorno al mese di novembre.

5 commenti:

  1. Caspita dev'essere davvero suggestivo ammirare una scheggia di luce che si rifrange sulla vetta del monte Fuji come un diamante *__* e soprattutto sullo sfondo dei fulgidi colori del tramonto *_*

    Certo probabilmente è meglio dotarsi di occhiali speciali per non rischiare di perdere vista nel fissare direttamente il sole ^^ Però dev'essere un'esperienza unica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che sia così, anche solo per il semplice fatto che si possa assistere al fenomeno solo in due periodi dell'anno =) Stando alle foto e al video qui allegato, quando il sole "entra" nel monte Fuji lo fa sembrare colmo di oro liquido!

      Elimina
  2. Quest'anno ci ha fregato, non siamo riusciti a vedere niente, ci riproveremo a Novembre, sperando che il tempo sia clemente!

    RispondiElimina
  3. Articolo davvero interessante! Non ero a conoscenza di questo fenomeno naturale: mi piacerebbe poterlo vedere quando andrò in Giappone.

    RispondiElimina

ATTENZIONE - LEGGI PRIMA DI POSTARE!

Ogni commento rispecchia il punto di vista dell'autore, il quale si assume la piena responsabilità per i contenuti pubblicati. La redazione di Hanabi Temple provvederà a rimuovere quanto prima i commenti non idonei, illegali o potenzialmente dannosi per sensibilità e la sicurezza dei lettori.

Ultime news