25 ago 2017

Tokyo Tower Climb: ogni passo cambia le vite

Il 10 settembre sarà la Giornata Mondiale per la Prevenzione del Suicidio. Per tale data TELL, un'associazione giapponese no profit di supporto per la cura e la prevenzione alle malattie mentali, ha organizzato una campagna di sensibilizzazione, in collaborazione con la Tokyo Tower.


Locandina ufficiale dell'evento.

Il motto della campagna è "Ogni passo cambia le vite". Attorno a questo messaggio è stato costruito l'intero evento, che prevede un'emozionante sfida per i suoi partecipanti: scalare a piedi la Tokyo Tower, cercando di ottenere il tempo migliore e piazzarsi così sul podio. La gara, a cui possono partecipare adulti e bambini, ha lo scopo di porre attenzione sulle malattie mentali e di raccogliere fondi per l'associazione.

Eventi di questo tipo assumono un'importante rilevanza in un paese come il Giappone, dove il tasso di suicidi raggiunge numeri così alti da suscitare l'interesse dei media esteri. Basti pensare che il suicidio è la prima causa di morte tra i ragazzi dai 15 ai 24 anni, sottoposti a forte stress e competizione dalla stessa società in cui cercano di integrarsi. Nemmeno i lavoratori di salvano da questo flagello, come ricorda la morte di Takahashi Matsuri, la giovane donna le cui ore di straordinario hanno superato a quota di 100 al mese.

Per aderire al Tokyo Tower Climb è sufficiente registrarsi sul sito ufficiale: telltowerclimb.com, dove si trova anche il programma della giornata e le informazioni per partecipanti e spettatori.


Fonti:
Tell Tower Climb
Il Fatto Quotidiano

Nessun commento:

Posta un commento

ATTENZIONE - LEGGI PRIMA DI POSTARE!

Ogni commento rispecchia il punto di vista dell'autore, il quale si assume la piena responsabilità per i contenuti pubblicati. La redazione di Hanabi Temple provvederà a rimuovere quanto prima i commenti non idonei, illegali o potenzialmente dannosi per sensibilità e la sicurezza dei lettori.

Ultime news