22 set 2017

Arriva il primo Cat Cafè su rotaie

Il Giappone, si sa, è la patria dei Cat Cafè, che si sono poi diffusi in tutto il mondo, compreso il nostro paese. Un Cat Cafè su rotaie invece non si era mai visto!
Il 10 settembre i passeggeri di un treno locale di Ogaki, nella prefettura di Gifu, si sono ritrovati in un vagone occupato da una trentina di gatti. I passeggeri sono rimasti entusiasti di questa novità, molti hanno giocato con i mici, mentre altri mangiavano il loro pranzo mentre li osservavano.
L'evento è stato organizzato dall'associazione no-profit Kitten Cafe Sanctuary ed è stato ospitato dalla compagnia ferroviaria Yoro Railway Co.Ltd..


Il vagone Cat Cafè {Fonte: The Japan Times}


Lo scopo dell'associazione è quello di sensibilizzare i giapponesi sul problema della soppressione dei gatti randagi, i cui numeri sono allarmanti. In Giappone sono infatti presenti 9,8 milioni di gatti e, nel 2004, 237.246 venivano ammessi nei gattili e 238.929 venivano soppressi. La situazione è andata migliorando negli anni e nel 2016 i gatti ammessi nei gattili sono stati 72.624 e quelli soppressi "solo" 45.574. La speranza è che eventi come questo aiutino a diminuire ancora di più questi numeri.


Un piccolo passeggero gioca con un gattino {Fonte: Us Weekly}


I passeggeri come hanno accolto questa iniziativa? 
Mikiko Hayashi, una passeggera proveniente dal Giappone occidentale che aveva già adottato due gatti randagi in passato, ha detto che "È grandioso che molte più persone vengano a conoscenza di questo problema grazie a eventi come questo". 
Una rappresentante di Kitten Cafe Sanctuary, Miho Taguchi, ha osservato come i gattini fossero tranquilli e si stessero divertendo nonostante il nuovo ambiente in cui si trovavano. Ha inoltre fatto un appello affinché, chi fosse interessato, adottasse i gatti presenti nella loro sede.

E voi, viaggereste su questo dolcissimo treno?



Fonti:




Nessun commento:

Posta un commento

ATTENZIONE - LEGGI PRIMA DI POSTARE!

Ogni commento rispecchia il punto di vista dell'autore, il quale si assume la piena responsabilità per i contenuti pubblicati. La redazione di Hanabi Temple provvederà a rimuovere quanto prima i commenti non idonei, illegali o potenzialmente dannosi per sensibilità e la sicurezza dei lettori.

Ultime news