30 set 2017

L’inarrestabile ascesa di Kumamon

Trema il simpatico e paffuto orso nero Kumamon くまモン, famosissima mascotte della prefettura di Kumamoto, per anni in testa della classifica dei personaggi Yuru-kyara ゆるキャラ più amati dell’intero Giappone. Il suo primato sta per essere messo a dura prova dal minaccioso slancio di popolarità di Funashi ふなっしー, la “fata delle pere” gialla della città di Funabashi in Chiba. Sembrerebbe essere la trama di un fumetto per bambini delle elementari, ma se consideriamo il turbine di miliardi di yen d’affari che ruota attorno al mondo delle mascotte giapponesi, ci rendiamo subito conto che la faccenda è molto seria.

Kumamon! {BBC}
Basti pensare che nel solo 2016 l'orsetto nero, tra apparizioni televisive, vendita di gadget e campagne pubblicitarie per varie aziende, ha generato un rientro economico per la prefettura di Kumamoto di approssimativamente un miliardo di Euro. Il gruppo di ricerca Kumalab, ideatore e gestore del marchio, ha da poco annunciato la prossima strategia di marketing per assicurare al morbido quadrupede un prospero futuro. Considerando impossibile espandere ancor più la sua popolarità in Giappone, e con essa i guadagni, il Kumalab sarebbe pronto a trasformare Kumamon in qualcosa di nuovo.

La fatina Funashi {welovefunassyi.com}

“Vogliamo allontanarci dall’immagine locale di Kumamon e renderlo un personaggio di una serie animata che possa essere appetibile ad un pubblico mondiale, e da qui sfruttarne le potenzialità di vendita al massimo”, ha dichiarato in un intervista Tomoko Takahashi, produttrice di anime presso l’agenzia pubblicitaria Asatsu-DK Inc. nonché membro del Kumalab.

Riusciranno gli esperti nipponici a fare di Kumamon un’icona al pari di Mickey Mouse e lanciarla alla conquista del mercato globale? Se avvisterete sui vostri schermi un gigantesco peluche dalla vaga forma d’orso nero, espressione sorpresa, guance rosse, saprete la risposta.




Kumamon! {via twitter}


Fonte:

Nessun commento:

Posta un commento

ATTENZIONE - LEGGI PRIMA DI POSTARE!

Ogni commento rispecchia il punto di vista dell'autore, il quale si assume la piena responsabilità per i contenuti pubblicati. La redazione di Hanabi Temple provvederà a rimuovere quanto prima i commenti non idonei, illegali o potenzialmente dannosi per sensibilità e la sicurezza dei lettori.

Ultime news