6 ott 2017

Terremoto di magnitudo 5.9 nella prefettura di Fukushima

A poco meno di un anno dal terremoto di novembre scorso, la regione del Tohoku torna a tremare.
Una prima scossa è stata registrata alle ore 23:56 locali (ore 16:56 italiane), e secondo le stime la sua potenza si aggirerebbe attorno a una magnitudo di 5.9. L'epicentro è situato al largo della prefettura di Fukushima, a una profondità di 50 chilometri.
A seguito della prima scossa, percepita anche a Tokyo, è stata registrata attività sismica minore nelle zone di Ibaraki, Miyagi, e Tochigi.

L'epicentro del terremoto {via NHK}

L'impianto nucleare di Onagawa (prefettura di Miyagi) ha interrotto la fornitura di energia elettrica per la città che lo ospita e per Ishinomaki, ma non sono state rilevate al momento anomalie legate ai livelli di radiazione. Non sarebbero giunte comunicazioni su anomalie nemmeno dalla TEPCO riguardo agli impianti di Fukushima Daiichi e Daini.
Le forze dell'ordine delle prefetture di Fukushima e Miyagi al momento non registrano danni a persone o edifici.
Secondo l'Agenzia Meteorologica giapponese, non ci sarebbe allerta tsunami.


Fonte:
NHK xxx

Nessun commento:

Posta un commento

ATTENZIONE - LEGGI PRIMA DI POSTARE!

Ogni commento rispecchia il punto di vista dell'autore, il quale si assume la piena responsabilità per i contenuti pubblicati. La redazione di Hanabi Temple provvederà a rimuovere quanto prima i commenti non idonei, illegali o potenzialmente dannosi per sensibilità e la sicurezza dei lettori.

Ultime news