21 giu 2018

Crolla torretta del castello di Kumamoto

La città di Kumamoto, nel Kyūshū, era stata colpita da un forte terremoto nel 2016, che, oltre a causare 267 morti e più di 2800 feriti, aveva danneggiato gravemente il castello omonimo, meta turistica di successo della zona. Dal 2016 non è stato più possibile visitare il castello a causa della pericolosità di alcune aree ed è cominciato un progetto ventennale per la restaurazione. Stamattina, una guardia impegnata nella sorveglianza del castello ha trovato una torretta, chiamata Mototaiko Yagura, completamente a pezzi. Il crollo della struttura in legno è stato causato dalle fortissime piogge che stanno colpendo Kumamoto in questi giorni, ma le fondamenta in pietra erano già state gravemente danneggiate dal terremoto, lasciando la struttura pericolante. Fortunatamente, il crollo della torretta non ha causato né vittime, né feriti.

Le rovine della torretta crollata {Fonte: Channel NewsAsia}
Funzionari del Municipio di Kumamoto hanno dichiarato che sulla città si sono riversati più di 200 millimetri di pioggia da mercoledì mattina a oggi. Proprio questa grande quantità di pioggia avrebbe posto molto peso sulla torretta, sbilanciandola. 
Posta vicino all'entrata principale, la torretta serviva forse ad annunciare attraverso il suono dei tamburi l'ingresso di qualcuno nel castello, così come racconta il funzionario municipale Tatsuo Nomoto.

Il Giappone è un paese soggetto a catastrofi naturali come piogge torrenziali e terremoti (l'ultimo dei quali ha colpito Ōsaka questo lunedì), i quali spesso causano anche danni al patrimonio artistico del paese.



Fonti:
NHK World
Channel NewsAsia

Nessun commento:

Posta un commento

ATTENZIONE - LEGGI PRIMA DI POSTARE!

Ogni commento rispecchia il punto di vista dell'autore, il quale si assume la piena responsabilità per i contenuti pubblicati. La redazione di Hanabi Temple provvederà a rimuovere quanto prima i commenti non idonei, illegali o potenzialmente dannosi per sensibilità e la sicurezza dei lettori.

Ultime news